Panoramica dei prodotti:

Piastrelle in gres porcellanato

Una piastrella in gres porcellanato è una piastrella in ceramica con una porosità molto bassa. È un'alternativa ai pavimenti in marmo e granito. Le piastrelle in gres porcellanato vengono spesso utilizzate all'esterno grazie alla loro resistenza all'acqua e al gelo.

Le piastrelle in gres porcellanato sono realizzate mediante pressatura idraulica di una miscela di argilla, quarzo, feldspato e silice, la quale crea una superficie vitrea. In questo modo, viene creata una singola massa che le rende dure con una bassa porosità.

Nella categoria delle piastrelle in gres porcellanato sono disponibili molti disegni in pietra naturale (come marmo e granito), il che le rende un’ basso costo alternativa ideale al marmo naturale e al granito in termini di resistenza, design e qualità.

Piastrelle per pavimenti in gres porcellanato a doppio caricamento (doppio caricamento, doppia massa)

gres porcellanato a doppio caricamento in due colori

Le piastrelle per pavimenti in gres porcellanato a doppio caricamento, generalmente note come Piastrelle a doppio caricamento, costituiscono un aggiornamento della piastrella in porcellana smaltata in termini di durabilità e resistenza alle screpolature, anche se le piastrelle in gres porcellanato a massa piena e le piastrelle industriali possono essere considerate nella categoria di maggiore durabilità rispetto alle piastrelle a doppio caricamento.

Le piastrelle a doppio caricamento hanno una maggiore durabilità grazie alla tecnica utilizzata per la loro fabbricazione. Le piastrelle a doppio caricamento hanno due strati di argilla. Lo strato base è il colore di base e il secondo strato superiore è costituito dalle materie prime colorate che vengono fornite all'alimentatore (la macchina che precede la pressa idraulica dove viene conferita la forma alle piastrelle). La profondità del colore è di circa 4,5 mm, vale a dire il 50% dello spessore delle piastrelle. La macchina di produzione delle piastrelle a doppio caricamento fornisce i design casuali dei colori e quindi ogni piastrella fabbricata è unica. Hanno davvero un bellissimo aspetto sul pavimento e forniscono livelli di durabilità più elevati. L'assorbimento dell'acqua con le piastrelle in porcellana a doppio caricamento è inferiore allo 0,2%.

Le piastrelle in gres porcellanato a doppio caricamento sono resistenti ai graffi e al gelo; il colore e la texture delle piastrelle in gres porcellanato durano tutta una vita e non sbiadiscono con il passare del tempo.

Piastrelle in gres porcellanato a multi-caricamento

gres porcellanato a doppio caricamento in multi colore

Poiché le piastrelle in gres porcellanato a doppio caricamento hanno limitazioni di design, l'alternativa sono le piastrelle in gres porcellanato a multi-caricamento. Al giorno d'oggi, grazie alle tecniche moderne, si possono produrre modelli complessi e con più colori, e queste piastrelle sono chiamate piastrelle in gres porcellanato a multi-caricamento. Queste piastrelle vengono alimentate attraverso una pressa che stampa il modello con un doppio strato di pigmento; sono più spesse di 4,5 mm (il 50% dello spessore delle piastrelle) rispetto ad altre piastrelle non in gres porcellanato. Il risultato è una superficie di piastrelle a lunga durata che, nel tempo, non perdé né il colore, né la texture.

Piastrelle in gres porcellanato a massa piena

Piastrelle in gres porcellanato a massa piena

Come descritto in precedenza, le piastrelle in gres porcellanato a massa piena hanno una maggiore durabilità e resistenza all'usura rispetto a qualsiasi altra piastrella. Ciò è dovuto principalmente al colore e al disegno uniformi in tutto lo spessore della massa delle piastrelle. Il pigmento di colore si trova nell’intera massa (spessore) delle piastrelle. Ciò rende le scheggiature e i graffi meno visibili, grazie al disegno uniforme in tutto lo spessore della massa delle piastrelle e le rende una opzione ideale per le zone a traffico elevato; tuttavia, il processo produttivo aumenta notevolmente i costi. D'altra parte, i disegni uniformi per tutto lo spessore della massa conferiscono dei vincoli di progettazione. Ecco perché i disegni in questa categoria di piastrelle sono principalmente semplici e realizzati in un unico colore. Queste piastrelle sono adatte per parcheggi, garage, terrazze/balconi e per tutti gli scopi commerciali.

Piastrelle con finitura superficiale differente:

Piastrelle nano in gres porcellanato e lucidate

Se si applica uno strato di silice liquida sulle piastrelle in gres porcellanato, i micro (nano) pori sulla superficie delle piastrelle vengono riempiti e la piastrella diventa liscia. Queste piastrelle sono chiamate piastrelle nano in gres porcellanato lucidate.

Piastrelle smaltate in porcellana opaca / piastrelle in gres porcellanato smaltate (GVT)

Queste sono piastrelle in gres porcellanato con superficie smaltata. Offrono una vasta gamma di design, opere d'arte e texture superficiali come venature del legno, bambù, ardesia o pietra. Questa piastrella adesso viene stampata mediante la tecnologia di stampa digitale.

Piastrelle smaltate in porcellana lucidata / piastrelle in gres porcellanato smaltate lucidate (PGVT)

Sono simili alle piastrelle GVT nella loro forma brillante, presentano quindi una finitura superficiale molto brillante e complessivamente una buona finitura.

Piastrelle per pareti in gres porcellanato

Le piastrelle per pareti smaltate sono piastrelle in ceramica che hanno un elevato assorbimento (circa il 10-12%). Un lato della piastrella è smaltato. Sono ideali per le pareti interne dove le piastrelle non sono spesso esposte all'acqua.

Piastrelle per pareti digitali

Il termine "tecnologia delle piastrelle digitali" si riferisce al design delle piastrelle che viene impresso sulla superficie. Al giorno d'oggi, le immagini create a partire dalle fotografie utilizzando un programma informatico vengono applicate alla piastrella mediante l'uso di getti d'inchiostro, come le moderne stampanti da ufficio. Con un tale utilizzo della tecnologia, i design sono più emozionanti e attraenti che mai. Ogni disegno può essere impresso sulle piastrelle secondo il requisito del cliente, inclusa anche una vostra foto. Al fine di ottenere la migliore qualità, utilizziamo macchinari di stampa fabbricati in Germania.

Piastrelle per pavimenti smaltate e non smaltate

Le piastrelle per pavimenti smaltate sono rivestite con una finitura lucida che spesso contiene colore, texture o design e vengono esposte a temperature significativamente elevate.

Le piastrelle per pavimenti non smaltate non hanno la stessa superficie del colore della massa che si trova all'interno della piastrella. Può essere il colore naturale dell'argilla o di altri minerali e può essere aggiunto alla miscela prima di formare e cuocere le piastrelle. Poiché il colore si estende attraverso la piastrella completa, sono ideali per le aree a traffico elevato, in quanto non mostrano facilmente segni di usura.


Di seguito è riportata la descrizione dei materiali compositi, che oggi sono molto moderni e di tendenza. Si tratta di valide alternative alle pietre naturali e non necessitano di manutenzione dopo l'installazione.

Questi compositi sono anche eco-compatibili e poco costosi. Di seguito presentiamo le descrizioni generali..

Quarzo

Il composito al quarzo è una roccia artificiale composita, costituita per il 93% da quarzo naturale. Dopo il diamante, il quarzo è il materiale più duro sulla terra. La proprietà del quarzo è quasi simile al granito. Non sono porosi e hanno una superficie chiusa resistente all'acqua, pertanto non devono essere impregnati. Sono anche resistenti ai graffi. L'assorbimento d'acqua del composito al quarzo non lo rende idoneo all'uso nel vostro bagno, per i lavabi, sui bordi vicini alla vasca da bagno, i bordi della finestra o i ripiani di lavoro in cucina.

Poiché il quarzo non è completamente resistente al calore, può creparsi a una temperatura molto elevata. Poiché la resina nella composizione del quarzo si scioglie a temperature elevate, possono verificarsi danni termici visibili alla superficie (ad es. l'impronta di un utensile da cucina bollente). Consigliamo vivamente di utilizzare materiali di isolamento termico sui quali appoggiare gli oggetti bollenti, al fine di evitare danni alla superficie.

Un'ampia gamma di colori e le proprietà tecniche artificiali del quarzo offrono opzioni illimitate per arredare la cucina, rendendolo adatta a coloro che desiderano un'alternativa al granito e al marmo naturale a basso costo.

Sono consegnati come prodotti finiti e possono essere installati direttamente. In questo modo, è possibile risparmiare i costi per il taglio e la lucidatura ordinando le dimensioni esatte, secondo le vostre esigenze.

Marmo coltivato (Pietra ricostruita)

Il marmo ricostruito (marmo coltivato) è un concetto molto nuovo nell'industria dei rivestimenti per pavimenti e delle piastrelle. Questo tipo di marmo è costituito da trucioli di marmo (diversi formati), polvere di marmo, pigmenti colorati e pietra naturale riciclata. Questi materiali vengono triturati e mescolati con resina. La miscela ottenuta viene quindi riscaldata e pressata. Molte texture sono realizzate con una miscela composta da più di una materia prima; è come cuocere una torta da 7 tonnellate. In realtà, sono realizzati artificialmente, ed è per questo che sono così economici rispetto al vero marmo. Poiché vengono prodotti usando uno stampo, essi si adatteranno perfettamente alle vostre esigenze di forma e dimensione. Lo stesso design e la texture possono essere realizzati in ogni produzione.

Sono più economici del marmo naturale e più facili da installare. E poiché sono già stati lucidati una volta, non necessitano di essere lucidati nuovamente dopo l'installazione sul pavimento. È un tipo di piastrelle per pavimenti molto dure, che presentano un assorbimento di acqua molto basso (quasi lo 0%) e sono resistenti agli acidi, all'olio e ad altri liquidi. È per questo che necessitano di costi di manutenzione molto ridotti. Inoltre, sono molto facili da pulire e sono anche resistenti a macchie e graffi.

Il marmo naturale è più delicato e più poroso del granito, il che significa che può essere facilmente graffiato e macchiato soprattutto se utilizzato sul pavimento. I marmi naturali differiscono in termini di design e texture, ed è difficile ottenere la stessa texture in una lastra diversa. Il marmo naturale richiede grande cautela e maggiore cura.

Se siete alla ricerca di alternative in marmo poco costose, il marmo ricostituito si adatta perfettamente alle vostre esigenze.